Autolavaggio

La New Water Systems Engineering opera nel settore del trattamento delle acque civili e industriali e ha sviluppato in tutti questi anni impianti capaci di coprire tutte le esigenze.



Lavaggi speciali

Installiamo impianti di depurazione anche per settori relativi ai lavaggi molto più complessi come problematiche, quali:

– Lavaggi camion compattatori rifiuti.
– Lavaggi autocisterne.
– Lavaggi treni.



Addolcitori automatici

Tecnologia

Gli impianti di addolcimento automatici eliminano la durezza dell’acqua causata dalla presenza degli ioni di calcio e magnesio tramite un processo di scambio ionico. L’acqua “dura” percola attraverso una colonna contenente una resina scambiatrice di cationi in forma sodica; essa trattiene gli ioni di calcio e magnesio e libera ioni di sodio.

Modelli

Serie T: Rigenerazione automatica a tempo.

Serie V: Rigenerazione automatica a volume.

Serie D: Unità a doppia colonna che consente una erogazione continuativa di acqua addolcita nell’arco delle 24 ore.

Nella serie D, quando tutta la capacità di scambio della resina della prima colonna è stata sfruttata, questa viene rigenerata mediante salamoia ed entra in funzione la seconda.



L’importanza del recupero dell’acqua

Il riutilizzo dell’acqua svolge due funzioni importanti:

-l’effluente trattato viene usato come risorsa per apportare benefici;
-l’effluente trattato viene mantenuto lontano da acque superficiali quali: laghi, fiumi, mari, limitando ulteriormente le eventuali cause di inquinamento.

I fattori principali intorno ai quali ruota il riutilizzo dell’acqua sono:

-Un sistema sicuro di trattamento delle acque di scarico per essere conformi agli scopi richiesti;
-Protezione della salute pubblica.

I sistemi di riutilizzo dell’acqua devono essere attentamente pianificati e progettati in relazione alla zona in cui vengono collocati per potere avere il grado di elasticità commisurato alle richieste, anche immediate di acqua.

Sono principalmente tre le classi di sostanze che occorre prendere in considerazione quando l’acqua di scarico viene trattata per essere riutilizzata:

-Virus e germi patogeni in generale;
-Costituenti organici inclusi prodotti chimici, detergenti etc.;
-Metalli pesanti.

L’impatto di molti di questi costituenti presenti in tracce o in quantità sulla salute a lungo termine non è ben compreso e quindi il riutilizzo dell’acqua viene spesso sottovalutato.

In conclusione il riutilizzo dell’acqua è diventato un elemento essenziale per tesaurizzare le risorse idriche disponibili.



Mettiamoci in contatto

Contattaci per conoscere tutti i nostri servizi e ricevere una consulenza adatta ai tuoi bisogni.

    Nome

    Cognome

    Email

    Telefono

    Messaggio

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali come indicato nella Privacy Policy.